ideeRete per la ripartenza del Paese (scad. 28/02/2021)

Assimoco S.p.A. promuove il bando ideeRete al fine  di supportare la Comunità nell’attuale grave situazione di emergenza sanitaria a seguito della pandemia da Covid-19, sostenere la ripresa del tessuto sociale ed economico dei territori più colpiti dall’emergenza sanitaria, contribuire ad attivare percorsi per supportare la ripresa, favorire la ri- progettazione di attività imprenditoriali, la ri- generazione dei territori e delle comunità.

L’obiettivo è sostenere le realtà che intendono rigenerare comunità e territori a fronte dall’emergenza Covid, attivare capacità imprenditoriali in grado di favorire la ripartenza e mitigare le conseguenze economiche, sociali e ambientali della pandemia, attuando interventi di natura trasformativa e di lungo periodo.

In particolare, il bando intende sostenere progetti finalizzati a realizzare uno o più interventi nei seguenti ambiti:

–        Transizione verde

–        Trasformazione digitale

–        Tutela della salute

–        Lotta alla povertà

Possono partecipare al bando enti profit, che evidenzino il perseguimento di un agire responsabile dell’attività d’impresa, ed enti non profit.
Sono soggetti ammissibili enti già costituiti al momento della candidatura, oppure enti non ancora costituiti (startup o spin-off di soggetti giuridici già esistenti) che presentino progetti di natura trasformativa e di rilancio coerenti con gli obiettivi perseguiti dal bando.

I progetti presentati dovranno obbligatoriamente essere realizzati all’interno del territorio italiano, dimostrare coerenza rispetto agli obiettivi illustrati nel bando dando luogo a interventi di natura trasformativa e di lungo periodo. I progetti inoltre dovranno avere una durata massima compresa fra i 18 e i 24 mesi.

Ogni ente o partenariato potrà richiedere un contributo non inferiore ai 50.000 euro. È definito altresì un limite massimo di richiesta di contributo, pari a 90.000 euro per singolo progetto.

Il contributo richiesto potrà essere pari al 80% delle risorse finanziarie previste per l’attuazione del progetto e sarà erogato sulla base dell’avanzamento delle attività progettuali ed in base ad un piano lavori condiviso con Assimoco ed i soggetti vincitori.

Il budget totale messo a disposizione ammonta a 650.000 euro.

Le richieste di contributo devono essere formalizzate esclusivamente on-line a partire dal 22 ottobre e fino al 28 febbraio 2021 attraverso il sistema informatico messo a disposizione da Assimoco.

Per tutte le informazioni vai alla pagina del bando.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments