L’UNAR avvia una campagna “social” per rimanere “Uniti”

 

L’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, aveva previsto un ampio calendario di iniziative da realizzare nella “Settimana d’azione contro il razzismo” dal 16 al 22 marzo. Molte iniziative avrebbero visto come protagonisti associazioni che su tutto il territorio nazionale, con il supporto dell’UNAR, avrebbero dovuto realizzare eventi culturali, sportivi, di sensibilizzazione coinvolgendo migliaia di cittadini.

Il momento emergenziale che stiamo vivendo impedisce la realizzazione di questi eventi, ma non di avviare una “campagna social” per rimanere “Uniti”, per stare vicini, anche se virtualmente, e diffondere il sentimento  della solidarietà e dell’uguaglianza.

Quest’anno la “Settimana d’azione contro il razzismo” è dedicata a chi protegge e salva il prossimo, che si trovi a bordo di una nave civile o militare, in un ospedale a combattere per salvare vite in pericolo, in una strada di notte nei nostri quartieri a distribuire pasti caldi a chi ne ha bisogno.

 più che mai celebriamo i “volti dell’umanità”.

Disegnatevi sul volto una U ben visibile, scrivete su un foglio #maipiurazzimo e scattatevi una foto. Condividete poi le foto sui profili social istituzionali dell’UNAR. (Fb, Instagram, Twitter)

Potete inviare le foto / video con dei vostri pensieri o disegni dei vostri figli anche a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Leggi come aderire alla campagna dell’Unar

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments