Mesoraca - L'albero di natale realizzato dai bambini

by Tonino

L'albero di natale realizzato dai bambini

Mesoraca

L'albero inclusivo. Un grande gesto di sensibilità e di vicinanza ai bambini disabili. Celebrata la Giornata internazionale delle persone con disabilità con lo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili con l'allestimento di un albero di abete donato dall'amministrazione comunale. Una iniziativa realizzata grazie all'impegno dei maestri, dei docenti di sostegno, dei bambini e dei ragazzi delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie dell'istituto comprensivo Moro-Lamanna di Mesoraca per ricordare i diritti e l'inclusione dei disabili nella società civile.

La manifestazione si è svolta nella piazzetta don Bernardo Grano con la partecipazione di tutte le scuole dell'istituto, del dirigente scolastico Elio Talarico che ha sottolineato l'impegno costante della scuola verso queste tematiche, e del sindaco Annibale Parise. Misure concrete per testimoniare e ribadire la sensibilità della scuola che valorizza ogni individuo e le sue differenze eliminando tutti quegli ostacoli che limitano la partecipazione piena e attiva a tutti gli aspetti della vita e dello sviluppo.

«Bellissima iniziativa - ha commentato l'assessore alla pubblica istruzione Eloisa Tesoriere - grazie alle maestre, ai bambini, al ds ed a tutti coloro che hanno partecipato con entusiasmo a questo progetto e soprattutto ai bambini che, come sempre, ci insegnano a guardare il mondo come ad un arcobaleno di colori e di sfumature». Un valido e bell'esempio per sensibilizzare anche l'opinione pubblica sui temi della dignità e sulla necessità di abbattere ogni tipo di barriera. Una cerimonia toccante che ha visto questi bambini consegnare ceste di oggetti e di lavoretti da loro stessi realizzati nei locali delle scuole adibiti a laboratori creativi, in cui i bambini di età diverse hanno collaborato, aiutandosi, dando spazio alla loro creatività e fantasia.

c.c.

La manifestazionesi è svolta nella piazzettadon Bernardo Grano

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments