Pizzo - Violenza contro le donne, al via la formazione

by Tonino

VIBO_PROV

Violenza contro le donne, al via la formazione

Pizzo

Al via il corso di formazione per operatrici e volontarie qualificate per il Centro Antiviolenza “Attivamente coinvolte”. Ad illustrare le attività, ieri presso palazzo San Giorgio, sono stati l'assessore ai Servizi sociali, Pasquale Marino, e la presidente del sodalizio Stefania Figliuzzi (presente anche lo staff dell'associazione e alcune volontarie già operative presso lo sportello istituito nella sede comunale a luglio). Sino ad ora sono già pervenute 15 richieste di aiuto di donne di tutta la provincia, a testimonianza del fatto che i locali assegnati garantiscono l'anonimato e dunque è più semplice trovare il coraggio di denunciare.

Ora, quindi, si guarda avanti e considerato che la convenzione con l'ente è valida per tre anni, il sodalizio promuove corsi per individuare nuove figure da inquadrare nella struttura. Le candidate (è rivolto esclusivamente alle donne) avranno due opzioni: quali operatrici - al termine del corso non riceveranno un attestato ma un atto di ammissione per il Centro e saranno impegnate nei centri antiviolenza, nelle case rifugio e nei progetti di accoglienza ed empowerment - o come volontarie, al fine di acquisire strumenti di analisi e contrasto al fenomeno della violenza contro le donne. Entrambi i corsi si svolgeranno da dicembre sino al prossimo giugno presso l'ex Tonnara e termineranno con un esame.

«Questi corsi di formazione - evidenzia l'assessore Marino - puntano a consolidare gli obiettivi di contrasto del fenomeno, preparando personale qualificato e motivato per rendere l'azione del Centro efficace».

In tutto, «ci saranno 8 moduli - spiega Figliuzzi - con la psicologa e, a seconda del tema trattato, con l'educatrice e l'avvocatessa. Durano un paio di ore e saranno seguiti da convegni e laboratori. Ci sarà una preselezione: delle domande pervenute valuteremo le caratteristiche e convocheremo le aspiranti candidate tramite un gruppo multidisciplinare. L'esame farà il resto ai fini della selezione definitiva».

r.m.

Le attività in itinere illustrate dall'assessore Marino e dalla presidente Figliuzzi

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments