Disabilità, a Pescara ci si muove con un "taxi-sociale"

by galati caterina

 

Disabilità, a Pescara ci si muove con un "taxi-sociale"

Sarà inaugurato il 5 dicembre, nella Giornata internazionale del volontariato, il nuovo servizio gratuito di trasporto a chiamata dedicato alle persone con disabilità. Il progetto è promosso dal Csv di Pescara in partnership con Sottosopra e Morini Rent 

"Tutti a bordo si parte" è il nome del progetto, ma anche lo slogan del nuovo esperimento di taxi-sociale che sta prendendo il via a Pescara. Da oggi, infatti, le persone con disabilità potranno spostarsi in auto in autonomia, richiedendo il nuovo servizio gratuito di trasporto a chiamata.

L'iniziativa è promossa dal Csv di Pescara, in partnership con l’associazione Sottosopra e con la società di noleggio mezzi di trasporto Morini Rent; sarà presentata in conferenza stampa mercoledì 5 dicembre, in occasione della Giornata internazionale del volontariato. Alla presentazione interverranno il sindaco Marco Alessandrini, l’assessore comunale alle Politiche sociali Antonella Allegrino, il presidente della Provincia Antonio Zaffiri, il coordinatore del Csv di Pescara Lorenzo di Flamminio, il presidente dell’associazione Sottosopra Cristina Celsi e l'area manager di Morini Rent Alessandro Dipilato.

“L’obiettivo - spiega Cristina Celsi - è di migliorare il proprio grado di autonomia e garantire un completo inserimento del disabile all’interno della società. Un intento importante del progetto è anche quello di affiancare e sgravare le famiglie da eventuali problematiche insorgenti”.

Il servizio vedrà una fase di sperimentazione della durata di 2 mesi. Ci si potrà prenotare attraverso un numero telefonico e un'indirizzo e-mail dedicati.

"Il progetto - spiega il coordinatore Di Flamminio - fa parte del bando Regolamento 2017, che ha permesso la realizzazione di 25 progetti in partnership con altrettante associazioni".

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments