Vibo - L’INIZIATIVA DELL’UNIONE CIECHI

by Tonino

VIBO_PROV

L’INIZIATIVA DELL’UNIONE CIECHI

“Tumbulata calabrisi” tra musica e premi

 

Vittoria Sicari

vibo valentia

È stato un rinnovato successo per la sezione provinciale dell’Unione ciechi, guidata da Rocco De Luca, la diciannovesima edizione della “Tumbulata calabrisi”, tenutasi di recente a Vibo Valentia nell’auditorium dello Spirito Santo.

L’iniziativa, finalizzata a testimoniare la presenza attiva dell’associazione nel Vibonese, ha richiamato un folto pubblico che ha potuto saggiare la grande capacità di aggregazione dell’Uici. Con la vendita delle cartelle della tombola, l’Unione organizza ogni anno un campo estivo riabilitativo che quest’anno potrà contare su una base economica di 1.500 euro, che è la somma ricavata al netto dall’evento. Ma lo scopo della tombolata è anche quello di premiare attraverso “Cunta Calabria” quanti si sono distinti nei settori dello sport, dello spettacolo, dell’imprenditoria. I premi sono stati assegnati: al gruppo etnico popolare “Sabatum quartet”, per originalità e innovazione di una Terra che parla anche attraverso la musica; all’associazione sportiva “Cosenza nuoto”, perchè attraverso l’acqua ha saputo portare la Calabria al mondo; all’Unione italiana libero teatro (Uilt) della Calabria, per la passione e l’arte con cui fa rivivere la nostra regione. Perla della serata è stata la voce intensa di Katia Valente con le sue canzoni di immutato fascino. Mentre a condurre brillantemente la manifestazione sono stati Paolo Massaria e Titina Bronte che ha interpretato “A befana i Papaghjonti”.

Alla kermesse erano presenti molti bambini tra cui quelli della scuola calcio dell’associazione sportiva “Buldog” e anche il vice presidente della Provincia Alfredo Lo Bianco, il quale si è prodigato per la migliore riuscita dell’iniziativa. Il presidente Uici Rocco De Luca ha ringraziato tutti e in particolare le aziende che hanno offerto i loro prodotti e il consigliere regionale Michele Mirabello che ha invece avvicinato la Regione alle iniziative promosse dall’Uici.(v.s.)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and conditions.

Comments